Presse

«Le professionnalisme, condition Sine qua non de la réussite»

RAYMOND MATAR, GERANT DIRECTEUR RESPONSABLE DU CASINO LA MEDINA YASMINE HAMMAMET


PERSONNAGGI DELLA CAPITALE IN TRANSFERTA AD HAMMAMET

Anche la Carrà invitata alla prima del Casino La Medina

ANCHE LA MARZOTTO IN TUNISIA  ALL ‘INAUGURAZIONE DEL CASINO LA MEDINA

Giada ritenta la sorte al tavolo verde Le De Blank hanno guidato un drappello di volti noti ad Hammamet


Hammamet riscopre la propria vocazione a luogo di ospitalità «eccentrica»

Un festival di baletti e spettacolo, ed una manifestazione per la pace per l’apaertura del nuovo casino«La Medina». In questi luoghi soggiornarono artisti come Gide, Klee e Giacomenti ma anche Rommel e Churchill.

CULTURA & SOCIETA

La Perla, Curiel, Alviero Martini nella nuova «città dei sogni »di Hammamet
Una grande sfilata per inaugurare il lussuoso Casino La Medina/Yasmine, tra sottovesti da sera, corsetti e pantaloni di raso, gonne assimetriche, giacche puntellate di elefantini


«J’étais au pays des Mille et une nuits ! »

LES UNS ET LES AUTRES [ STEPHANE BERN ]

lES JEUX SONT FAITS
Luxe: jeux et bronzage à volonté...L’occasion était trop belle : aller tenter sa chance à Hammamet,dans le tout nouveau casino La Médina, et passer un weekend de détente dans le cadre idyllique de l’hôtel Hasdrubal.


A HAMMAMET QUEL CASINO !

Les touristes vont êtres contents.
Hammamet, la cité balnéaire tunisienne, possède un nouveau casino. Cet univers du jeu est désormais installé dans la Médina Mediterranea, un lieu flombant neuf conçu par l’architecte Abdelwaheb Ben Ayed, qui a recréé une ville arabe typique.

Le casino, classique dans son genre, n’a en revanche rien de dépaysant. Tel est l’avis des invités de marque de Raymond Matar. Cet homme d’affaires libanais avait en effet convié pour son inauguration des Parisiens qui ont passé une soirée trés gaie. Aprés le dîner oriental, quelques attractions internationales. Des altesses royales, comme Charles-Philippe d’Orléans ou anne de Bourbon-Siciles, ont ensuite rejoint des roturiers, tel l’ex-Bachelor escorté de sa Bachelorette, pour s’adonner aux aléas du hasard. lequel, ce soir-là avait trés bien fait les choses.


Le Casino - La Médina
Eblouissant... Somptueux...

Le Casino - La Médina

Eblouissant... Somptueux...


VACANZE «SPETTACOLO»

AL CASINO ‘ DI HAMMAMET

La Steffan, ex protagonista della fiction di Raiuno, si rilassa in Tunisia con il marito

Voglio tornare al «Me dico in famiglia» !
Romantiche vacanze ad Hammamet con il suo Alberto per jinny, che sogna di tornare a recitare nella miniserie di Raiuno
Siè concessa una seconda luna di miele con suo marito Alberto, di professione architetto, ad Hammamet, in Tunisia, dove era stata invitata per l’apertura del Casino «La Medina». Un relax meritato per Jinny Steffan, che ha partecipato a una delle edizioni di «Un medico in famiglia» di RaiUno, dove ricopriva il ruolo di Irma, la direttrice di una radio.

Ti rivedremo nella prossima edizione?

«Purtroppo no, perché il mio personaggio è uscito di scena, ma mi dispiace veramente tanto, vorrei proprio tornare»

E adesso cosa ti aspetta?

«Ho diverse proposte per la tv anche per il teatro, dove per due anni sono stata accanto a johnny Dorelli in ‘Do you like Las Vegas’, che abbiamo.


LES JEUX SONT FAITS...

Vendredi 30 aprile, a Yasmin, località tunisina a sud di Hammamet, è stata festeggiata l’apertura del nuovo Casino La Medina. All’inaugurazione hanno preso parte nomi illustri del panorama politicoed impreditoriale europeo e medio-orientale.
Il casino sorge in un complesso di grandi alberghi provvisti di circuiti spa, talassoterapia, centri estetici, campi da golf, ristoranti, cinema, teatri e un grande parco di divertimenti.

La serata, ideata dalla Overseas Group, è stata caratterizzata dalle sfilate delle ultime collezioni di quattro tra i più grandi nomi della moda italianaquali Rafaella Curiel, Alviero Martini, Iceberg ed Alessandro Pischedda, insieme alla stilista francese Martin Mores.
Lo spettacolo è proseguito alternando le sfilate con momentimusicali, performance di danza e cabaret. Dop l’ottima cena di cucina tipica, gli ospiti si sono spostati nelle sfavillanti sale da gioco per un’ emozionnante fine serata